5 semplici buoni motivi per imparare subito l’arte del ricamo

19 Luglio 2022
5 semplici buoni motivi per imparare subito l'arte del ricamo

Ecco perché dedicarsi all’arte del ricamo, un hobby tornato tendenza

Quella del ricamo è un’arte che affonda le proprie radici nell’antichità: apparve molto probabilmente in Oriente e raggiunse l’Occidente solo in seguito. 

Fortunatamente, oltre alle fonti storiche e iconografiche, sono venuti alla luce piccoli frammenti di tessuti ricamati, a testimonianza della nascita di questo tipo di produzione. In Egitto e in Attica, in particolare, sono state rinvenute delle strisce decorative risalenti a prima di Cristo. Queste riportano tecniche attuali, come il punto erba e il punto croce.

All’epoca il ricamo era un modo per impreziosire e personalizzare i capi di abbigliamento utilizzati da personaggi politici e religiosi di spicco. 

Fin dall’inizio quest’arte era prerogativa maschile, ma nel corso del tempo divenne il passatempo preferito delle nobili dame, fino a diventare un hobby tutto femminile.

Ed oggi?

Oggi il ricamo è lontano dall’essere il passatempo delle nonne, come molti credono. Al contrario, si tratta di una passione diventata di tendenza.

Grafiche contemporanee, pop, coloratissime e spesso ironiche campeggiano su tessuti, abiti ed oggetti.

Se ti abbiamo incuriosito e stai iniziando a pensare di cimentarti con ago e filo, eccoti 5 ottime ragioni per iniziare a creare ricami personalizzati subito. In più, in questo articolo troverai idee e suggerimenti utili per principianti che vorrebbero imparare a ricamare

5 buone ragioni per imparare il ricamo

Perché così tante donne dedicano il proprio tempo all’artigianato creativo ricamando motivi di tutti i tipi?

1. Ricamare è economico

Partiamo da una ragione semplice eppure importante: rispetto alla maggior parte degli hobby, il ricamo è particolarmente economico. I costi degli strumenti (ago, filo, cerchio da richiamo e stoffa) non sono mai eccessivi, inoltre non sono richiesti macchinari, perché si può tranquillamente fare a mano. 

Insomma, inizialmente dev’essere comprato un kit contenente l’occorrente, ma come base possono essere utilizzati vecchi tessuti, abiti, tovaglie e via dicendo.

2. Il ricamo è sostenibile

Questo ci porta al secondo punto della nostra lista: ricamare è sostanzialmente eco-friendly. Grazie a quest’arte potrai recuperare, rendendo attuali e personalizzati, vecchi capi passati di moda o che non utilizzi più. Il ricamo è profondamente legato all’upcycling, cioè al dare nuova vita e valore ad oggetti dismessi e abbandonati. Ricamando rinfrescherai il tuo armadio, rivisitando abiti e accessori, a costi ridotti e senza inquinamento. 

Non solo, potrai personalizzare tutte le tue creazioni con il tuo stile personale, rendendo unici e irripetibili tutti i tuoi vestiti.

3. Ricamando le soddisfazioni sono a portata di mano

Il terzo motivo per iniziare a ricamare è che anche i principianti possono raggiungere delle soddisfazioni, realizzando dei dei lavori. I modelli di base non richiedono nessuna esperienza precedente, ma sono comunque di grande effetto. Anche con un disegno semplice, potrai personalizzare i tuoi oggetti e creare delle piccole opere d’arte. Diciamoci la verità: sentirai una punta di orgoglio ogni volta che vedrai oppure indosserai le tue creazioni!

Naturalmente, con l’avanzare del tempo potrai metterti alla prova con schemi e tessuti sempre più complicati e ricercati: ce ne sono davvero per tutti i gusti.

4. Ricamare fa bene alla salute

Quarta ottima ragione per iniziare a ricamare: il ricamo è un’ottima medicina per lo stress. Proprio così! Si tratta di un’attività che porta concreti benefici alla salute e che ti aiuterà a rilassarti dopo una giornata impegnativa. Potrai “mettere su tela” tutte le tue emozioni, positive e negative. 

Inoltre, permette di allenare la concentrazione e la coordinazione.

5. Il ricamo è un’occasione professionale

Infine, il ricamo può diventare il tuo lavoro. Se hai deciso di trasformare la tua passione in una professione, ricamando potrai realizzare personalizzazioni sui capi dei tuoi clienti oppure vendere tuoi prodotti.

Si tratta di un mercato in espansione, anche grazie ai social network, come facebook e instagram, che permettono di pubblicizzare le proprie creazioni. 

Gli artigiani ricamatori, inoltre, sono molto richiesti dalle case di alta moda, che arricchiscono di preziosi ricami gli abiti. Sono molto diffusi anche gli atelier di abiti da sposa che assumono ricamatori per la creazione dei vestiti. 

Non solo, un professionista di questo tipo trova lavoro presso industrie tessili e laboratori di sartoria.

Come imparare a ricamare

Se sei un principiante che vuole avvicinarsi per la prima volta all’arte del ricamo, un corso di formazione è quello che fa per te.

Naturalmente su internet si trovano tantissimi video tutorial per imparare e le librerie sono ricche di manuali che spiegano passo per passo. 

Tuttavia, solo con delle lezioni di ricamo puoi ottenere le competenze necessarie per destreggiarti con tutte le tecniche, i punti ed i tessuti.

Abbiamo visto che quest’arte aiuta a esprimere la propria fantasia e creatività. Tuttavia, queste da sole non sono sufficienti per diventare professionisti. 

Proprio perché il ricamo è composto da un’infinità di possibili lavorazioni, occorre avere una conoscenza approfondita degli attrezzi e delle pratiche, oltre che delle materie prime, per saper scegliere il modo migliore di realizzare un’opera.

Insomma, perché iscriversi ad un corso di ricamo per imparare a ricamare? La risposta è che una scuola di ricamo ti permette di ottenere una solida preparazione, che ti consente di iniziare a lavorare in questo settore.

Ma quali caratteristiche devono avere i corsi di ricamo?

Per essere realmente professionalizzante, un corso di ricamo per principianti deve trasmettere un patrimonio di manualità generalista, che trasmetta conoscenze e abilità a tutto tondo, cioè su tutti i tipi di punti utilizzabili. Non solo, durante le lezioni ricamo dovrai imparare anche a ritrarre soggetti diversi su superfici di molteplici tipi.

Inoltre, è importante scegliere corsi che prevedano molte ore di esercitazione: solo con l’allenamento e la pratica è possibile prendere dimestichezza e diventare esperti. 

Tuttavia, la conoscenza teorica non è da sottovalutare. Per questo motivo, cerca percorsi che forniscano nozioni sulla moda, sulle tradizioni del ricamo, sugli stili, sui tessuti e sui principali trend.

Non ti focalizzare, invece, su un corso di ricamo a mano: ne esistono tantissimi validi che inseriscono nella programmazione anche l’utilizzo delle macchine da cucire. Si tratta di un plus molto importante, perché è una capacità che potrebbe essere richiesta in un posto di lavoro.

Non ultimo, favorisci corsi con insegnanti esperti, che sappiano guidarti alla scoperta delle migliori tecniche e, soprattutto, ti aiutino a far emergere la tua creatività.

Corsi di ricamo Milano

Ti abbiamo convinto e non vedi l’ora di iniziare a creare?

Il prossimo step è trovare la scuola di ricamo migliore per te.

Se abiti a Milano, non puoi perderti il nostro corso di ricamo gratuito e laboratoriale. 

Il programma ha una durata di 80 ore, nelle quali imparerai a realizzare le tue creazioni in modo autonomo, scegliendo i materiali e le tecniche più adatte. 

Non solo, ti spiegheremo le migliori strategie per diventare imprenditore e vendere i tuoi prodotti: alcune lezioni saranno dedicate alla creazione di un portfolio, alla gestione dei canali social e alle tecniche di vendita.

Per la sua realizzazione ci appoggiamo ad un laboratorio professionale e completamente attrezzato. Inoltre, forniamo noi a tutti i corsisti un kit di base, con il materiale necessario: ago, fili, telai e tessuti.

L’iscrizione al percorso è gratuita grazie a Garanzia Occupabilità Lavoratori. Si tratta di un’iniziativa statale che si pone l’obiettivo di favorire il rientro nel mercato del lavoro di tutte le categorie di cittadini che faticano a trovare un impiego.

Il finanziamento, quindi, è rivolto alle persone disoccupate, tra i 30 e i 65 anni d’età.

Contattaci per verificare se sei in possesso dei requisiti.

Logo CLOM esteso

Il nostro lavoro si può fare in un solo modo:
insieme e con passione.

newsletter

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Iscriviti alla nostra newsletter!

Potrebbero interessarti:

Corsi di formazione CLOM
Corsi di formazione
Gratuiti e a pagamento; 100% orientati al ricollocamento lavorativo e alla formazione pratica e professionale. Investi sulle tue conoscenze.
Servizi per aziende CLOM
Servizi per le aziende

Consulenza personalizzata, affiancamento nell’inserimento di nuove
risorse e informazioni su finanziamenti per la crescita aziendale.

Servizi per privati CLOM
Servizi per i privati

Attività gratuite di coaching e bilancio delle competenze. Orientamento nella valorizzazione del profilo e delle potenzialità lavorative.

Vuoi saperne di più?