Lavoro over 30: i 5 step per riqualificarti con successo

25 Ottobre 2022
Lavoro over 30: 5 consigli per riqualificarsi e avere successo

Lavoro over 30 tra curriculum e formazione: ecco come tornare nel mondo del lavoro

Come trovare un nuovo lavoro over 30 anni? 

Il cambiamento è qualcosa che spaventa a ogni età.  A trent’anni le aspettative della società si fanno stringenti e cambiare o perdere il lavoro può disorientare. Tuttavia affrontare la ricerca e l’inizio di un nuovo percorso lavorativo è possibile e può essere un’esperienza che arricchisce su vari livelli. L’importante è sapere cosa fare e come affrontare questa fase di cambiamento. In questo articolo vedremo insieme come accogliere questa svolta con strategia e facendo riferimento agli elementi giusti che ci condurranno dalle nostre competenze al lavoro più adatto a noi. Scopriamo come trovare lavoro dopo i 30 anni

Reinventarsi a 30 anni non è più un tabù 

Il mondo contemporaneo pone sempre più sfide e nel mondo del lavoro il cambiamento è sempre più frequente, a volte necessario. I disoccupati over 30 sono molti e questo può spaventare. Arrivare a trent’anni, non avere un posto di lavoro fisso, dover fronteggiare un cambiamento proprio quando le aspettative della società si fanno più stringenti sui traguardi da raggiungere può essere destabilizzante. Tuttavia oggi in questa fase della vita sono tanti a non avere ancora chiaro cosa fare, quale lavoro scegliere, dove o come orientarsi per imboccare la propria strada. In alternativa chi ha già collezionato diverse esperienze può trovarsi insoddisfatto e pronto ad affrontare nuove avventure senza, però, sapere come fare e da dove cominciare. Il primo step da affrontare in caso di cambiamento è il nostro modo di affrontarlo. Non opponiamo resistenza, ma accogliamo la novità. Apriamo la mente a questa evoluzione della nostra vita, solo così sapremo veramente reinventarci e avere successo. Scopriamo insieme alcune iniziative da prendere per riqualificarsi a 30 anni

Fai un bilancio delle tue competenze

Il primo punto da mettere in chiaro quando si affronta un cambiamento lavorativo a 30 anni è quello di fare un bilancio delle competenze. Dobbiamo andare a riscoprire le nostre competenze trasversali o soft skill. In questa fase il consiglio è quello di mettere su carta tutte le nostre capacità e il modo in cui le abbiamo acquisite. Ogni esperienza conta, dagli hobby che abbiamo coltivato nel tempo, a piccoli corsi che abbiamo seguito. Cerchiamo di fare un elenco completo delle nostre capacità, di tutte quelle abilità che possono essere utili in vari ambiti come precisione, organizzazione, gestione dell’emotività, puntualità, capacità analitica e molto altro ancora. Questo elenco ci tornerà utile nella stesura di un buon curriculum oppure nella scelta di un corso di formazione per puntare ad affinare quelle capacità che abbiamo già, ma vogliamo affinare per il mondo del lavoro oppure ad acquisire quelle competenze che scopriamo ci mancano e vorremmo acquisire.  

Se questa analisi ti sembra complicata da fare, sappi che puoi appoggiarti gratuitamente a dei professionisti esperti in ricollocamento. Esistono, infatti, programmi nazionali e regionali che consentono alle persone disoccupate di usufruire di servizi di orientamento lavorativo, presso enti riconosciuti e specializzati. 

Disoccupati over 30? Scopri il valore delle tue passioni nel mercato del lavoro 

Se hai perso o lasciato il lavoro perché non sopportavi più l’ambiente o le mansioni che svolgevi dobbiamo ripartire dalle nostre passioni e da ciò che amiamo fare. Prendiamo carta e penna oppure le note dello smartphone e facciamo un elenco di ciò che ci appassiona in questo momento della vita, ma anche in passato. Inoltre proviamo a scrivere cosa di ciò che facciamo vorremmo continuare a fare tra cinque e dieci anni. In questo modo scopriremo non solo dei fili rossi da seguire che ci indicheranno la strada, ma anche degli indizi sulle nostre capacità e inclinazioni. Facendo una valutazione nel mercato del lavoro a partire dalle competenze che emergono in base a ciò che ci piace fare sapremo in quali ambiti potremmo spenderle in modo più proficuo. Oppure scopriremo che la scelta giusta è intraprendere un percorso formativo così da raggiungere un maggior benessere nel prossimo lavoro che affronteremo. 

Attenzione a curriculum, lettera di presentazione, profilo Linkedin

Per trovare un nuovo lavoro over 30 è importante costruire un buon curriculum e un’ottima lettera di presentazione. Non sottovalutiamo neanche la nostra presenza online, soprattutto su Linkedin, che è il social dedicato al mondo del lavoro dove possiamo trovare non solo aziende che cercano personale attraverso annunci di lavoro, ma recruiter che possono essere interessati al nostro profilo. 

Per impostare un buon curriculum vitae non dobbiamo dimenticare di scegliere le esperienze lavorative nel nostro percorso personale che più ci interessa mettere in evidenza per sottolineare le capacità e le competenze acquisite attraverso quel percorso. Può essere utile modificare il curriculum in base all’azienda e alla posizione lavorativa per cui ci candidiamo andando a sottolineare gli aspetti più utili per essere selezionati proprio per quella mansione specifica. Anche la lettera va impostata in modo da colpire l’attenzione dei recruiter, magari mostrando di sapere qualche dettaglio della storia aziendale ed evidenziando gli aspetti più significativi del nostro percorso formativo e lavorativo che possono essere utili proprio in quel contesto. 

Investi in un corso di formazione professionale

La formazione è uno step fondamentale e da non sottovalutare in ogni fase della vita. La contemporaneità è segnata dal bisogno di continuare a formarsi e crescere. A 30 anni si può pensare che la parte più importante della propria formazione sia già stata affrontata, invece non è così. Dobbiamo entrare in un’ottica di formazione continua, che duri tutta la vita. Quindi quando ci troviamo a riqualificarci per tornare nel mondo del lavoro è da tenere in considerazione questo aspetto e valutare di metterci in gioco per acquisire nuove competenze o affinare capacità che già abbiamo e possiamo migliorare sempre di più.

Il mondo del lavoro oggi è molto più dinamico rispetto al passato e dobbiamo stare al passo con i tempi. Inoltre sempre più aziende ormai richiedono attestati professionalizzanti o abilità che solo una buona formazione sarà capace di darci. 

Per questi motivi noi di CLOM abbiamo studiato un’offerta formativa variegata, che offre corsi gratuiti ma decisamente professionalizzanti, spesso intensivi, in modo da rilasciare in tempi brevi attestati validi e riconosciuti, facili da spendere nella ricerca lavorativa. 

Lavoro over 30: i 5 step per rientrare nel mondo del lavoro

Ricapitoliamo brevemente tutto ciò che abbiamo scoperto insieme fino ad ora prima di metterlo in pratica. Sono cinque i passaggi da non dimenticare:

  • apriamo la mente: reinventarsi a 30 anni non è un tabù;
  • facciamo un bilancio delle competenze per comprendere qual è il punto di partenza;
  • riscopriamo le nostre passioni e traiamo da essere tutte quelle capacità che non sapevamo di avere;
  • facciamo un’attenta revisione del curriculum, della lettera di presentazione e del nostro profilo Linkedin;
  • iscriviamoci a un corso di formazione professionale per acquisire nuove abilità o attestati utili al nostro percorso di crescita lavorativa. 

Se riusciremo ad accogliere il cambiamento attraversando una rivalutazione delle nostre capacità e competenze per poi valorizzarle nel CV allora trovare lavoro a 30 anni sarà una sfida positiva.

Logo CLOM esteso

Il nostro lavoro si può fare in un solo modo:
insieme e con passione.

newsletter

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Iscriviti alla nostra newsletter!

Potrebbero interessarti:

Corsi di formazione CLOM
Corsi di formazione
Gratuiti e a pagamento; 100% orientati al ricollocamento lavorativo e alla formazione pratica e professionale. Investi sulle tue conoscenze.
Servizi per aziende CLOM
Servizi per le aziende

Consulenza personalizzata, affiancamento nell’inserimento di nuove
risorse e informazioni su finanziamenti per la crescita aziendale.

Servizi per privati CLOM
Servizi per i privati

Attività gratuite di coaching e bilancio delle competenze. Orientamento nella valorizzazione del profilo e delle potenzialità lavorative.

Vuoi saperne di più?