3 motivi per iscriverti ad una scuola di pasticcere per adulti

12 Aprile 2022
scuola di pasticcere per adulti 3 vantaggi per iscriverti

Scopri perché dovresti iscriverti ad una scuola di pasticcere per adulti per inseguire il tuo sogno e far decollare la tua carriera

In questo articolo ti parleremo delle scuole di pasticcere dedicate agli adulti e dei vantaggi di frequentarne una.

Se stai leggendo queste righe, probabilmente non perdi una puntata di Bake Off Italia, sei un appassionato di torte, biscotti, meringhe e creme, sfornare dolci ti rilassa e scommettiamo che durante il lockdown ti sei dato da fare con farina, uova e mestolo.

Insomma, la pasticceria è la tua passione; purtroppo, però, non hai più 13 anni e non sei più in tempo per iscriverti ad un istituto alberghiero. 

Aspetta! Questo non significa che devi rinunciare al tuo obiettivo: puoi comunque intraprende un percorso per diventare pasticciere professionista e trasformare l’hobby che ami in un lavoro!

Continua a leggere e scoprirai 3 motivi per i quali dovresti investire sulla tua aspirazione con una scuola di alta pasticceria.

Cosa fa il pasticciere?

Il lavoro in pasticceria è estremamente soddisfacente e stimolante perché permette di dare libero sfogo alla propria fantasia.

Il pasticcere, infatti, è un professionista specializzato nella realizzazione di dolci.

I suoi compiti partono dalla preparazione della pasta e delle creme, passando per la cottura, fino alla decorazione finale. 

Esattamente: anche l’occhio vuole la sua parte e i prodotti non devono solo essere buoni, ma anche belli. Quest’ultimo aspetto sta acquisendo sempre maggiore importanza, tanto che nelle scuole di pasticceria è sempre presente un modulo riguardante il cake design.

I pasticceri esperti preparano dessert di tutti i tipi: pasticcini, torte, biscotti, gelati e croissants, curando la realizzazione anche dei ripieni e delle creme con cui farcisce le sue creazioni.

Nonostante i molti aspetti positivi della professione, le ricerche di mercato condotte dalle principali categorie di settore descrivono la popolazione italiana come una delle maggiori consumatrici di dolci in generale ma evidenziano anche una crescente assenza di personale qualificato. Soprattutto fra i giovani, assistiamo ad una netta diminuzione degli studenti iscritti a percorsi formativi in questo settore. 

Per questo motivo i pasticcieri professionisti sono sempre più richiesti dal mercato del lavoro.

Tuttavia, si tratta di un dato che stupisce, in quanto la pasticceria permette, come abbiamo visto, di esprimere la propria creatività ottenendo, al contempo, compensi remunerativi elevati.

Come diventare pasticcere

Il modo più semplice per diventare pasticciere è frequentare un percorso scolastico alberghiero, che nel corso degli anni fornisce tutte le conoscenze e abilità tipiche della professione.

Ma se hai superato l’età della scuola dell’obbligo, non preoccuparti: anche per te è possibile acquisire questa professionalità.

Innanzitutto, dovrai iscriverti ad una scuola di pasticceria. Questo ti permetterà di seguire percorsi formativi teorici e pratici, per imparare a padroneggiare la mansione. 

Le accademie di questo tipo si trovano un po’ su tutto il territorio italiano e offrono corsi diversi, per rispondere alle differenti esigenze.

Ma quali sono i requisiti per frequentare una scuola di pasticcere?

Sicuramente, devi avere passione e determinazione. Ci saranno molti temi da studiare, alcuni strettamente teorici come la normativa sulla sicurezza alimentare (HACCP) e tante ore di esercitazione pratica su tutti i tipi di dessert da produrre. 

E’ possibile anche dopo aver fatto totalmente altro per molti anni? Assolutamente sì, non è mai troppo tardi per reinventarsi ed essere felici del proprio lavoro!

Privilegia percorsi che si svolgono in laboratorio e che ti consentano di metterti alla prova tra impasti, creme e strumenti del mestiere, fornendo le basi per iniziare a lavorare fin da subito.

Scegli corsi che trasmettano tutte le competenze del mestiere ed insegnino le tecniche di ciascuna preparazione. Successivamente avrai la possibiltà di approfondire il tipo di dolce che più ti appassiona.

Scuola di pasticcere per adulti: 3 motivi per iscriverti

Ora sarai incuriosito e ti starai chiedendo se non dovresti davvero iniziare una scuola per pasticcere.

Sappiamo che non si tratta di una decisione facile, il percorso ti chiederà di impegnarti a fondo. Eccoti, quindi, 3 vantaggi per cui dovresti intraprendere un corso di pasticceria.

1. Scuola pasticceria: insegnamento teorico-professionale

Il bello della maggior parte dei corsi per pasticcieri consiste nella varietà degli argomenti, che toccano il mondo della pasticceria a 360 gradi. 

Queste scuole di pasticceria partono da un pacchetto teorico che riguarda la conoscenza di temi fondamentali, cioè nozioni necessarie per la padronanza della materia, come gli alimenti e la loro manipolazione, le principali ricette, l’utilizzo dei macchinari, la normativa in tema di igiene e la sicurezza sul lavoro.

Le conoscenze di base vengono acquisite tramite lezioni frontali e con lo studio di libri e dispense.

Un corso di pasticceria fornisce, inoltre, abilità e competenze pratiche. Si tratta di quelle capacità tecniche e professionali che permettono di lavorare e ottenere ottimi prodotti. Riguardano la creazione dell’impasto, le tecniche di decorazione, la farcitura dei prodotti e la loro realizzazione finale.

Questo tipo di apprendimento avviene tramite esercitazioni, simulazioni e tanta, tantissima pratica

E’, perciò, fondamentale scegliere una scuola per pasticcere che preveda l’utilizzo di un laboratorio completo di tutta la strumentazione necessaria per lo svolgimento delle mansioni.

2. Creatività e passione nelle scuole di pasticceria

Sicuramente lo sai bene: la pasticceria più di molti altri hobby permette di utilizzare la propria fantasia, di personalizzare le proprie creazioni, di aggiungere sempre un tocco personale.

Un buon pasticciere sa come inserire la propria firma in qualsiasi prodotto, senza stravolgerne il gusto ma rendendolo unico e riconoscibile.

Da sempre, infatti, i pasticceri partono da ricette storiche, per rivisitarle giocando con la propria inventiva.

Non solo, tutti i più grandi professionisti del settore affermano che creatività e innovazione rappresentano le chiavi essenziali del successo in questo mondo, sempre più orientato alla sperimentazione.

In altre parole, intraprendendo questo lavoro avrai modo di realizzare ogni giorno qualcosa di eccezionale, buonissimo e personale. Una tua creazione in tutto e per tutto.

3. Concreti sbocchi professionali al termine di una scuola professionale di pasticceria

Come abbiamo già scritto, non ci si improvvisa pasticcieri professionisti: bisogna avere delle basi di cucina, una conoscenza approfondita degli alimenti e del modo migliore per trattarli ed utilizzarli. Occorre aver acquisito solide conoscenze teoriche e una perfetta manualità.

Tutti questi strumenti, indispensabili, puoi ottenerli solo con un corso per pasticcere.

Non solo, devi avere passione e voglia di metterti in gioco. Ma se hai voglia di reinventarti e aprire un nuovo capitolo della tua vita, questa strada ti darà grandi soddisfazioni.

Il pasticcere, infatti, ha molte possibilità lavorative a disposizione.

Innanzitutto, può diventare lui stesso imprenditore, aprendo una propria pasticceria.

Molto spesso, al termine dei percorsi formativi si può trovare lavoro presso cucine e laboratori di ristoranti, bar, alberghi e pasticcerie. Non solo, esiste una vera e propria specializzazione, quella del Pastry Chef, esperto del settore della ristorazione.

Anche le panetterie sono sempre alla ricerca di nuovi pasticcieri da inserire in organico, proprio perché si tratta di una figura professionale poco diffusa.

Una mansione che sempre più sta guadagnando spazio nel mercato è quella del Cake Designer, che si occupa di curare la presentazione dei prodotti. Il suo servizio è molto richiesto soprattutto per i dolci da cerimonia, come torte nuziali e dessert per battesimi.

Altri due professionisti sono lo Chef Confiseur, specializzato nella produzione di cioccolato e confetteria, e lo Chef Glacier, che si dedica alle preparazioni come gelati e semifreddi.

Come vedi, le opportunità sono tante e così varie da poter rispondere a qualsiasi tuo desiderio.

Non ti resta che metterti a studiare e impastare!

Scuola di pasticcere: dove trovarne

In Italia si trovano tantissime accademie che si occupano di formare futuri pasticcieri.

Spesso si tratta di enti di formazione accreditati per l’erogazione di corsi. Queste realtà collaborano con docenti di alta pasticceria e laboratori professionali che mettono a disposizione i propri spazi.

Se sei alla ricerca di un percorso formativo a Milano, scopri il nostro corso di pasticceria gratuito e laboratoriale.

Da anni ci siamo specializzati nell’erogazione di corsi professionalizzanti, che rispondono alle richieste del mercato e che formano allievi pronti ad iniziare a svolgere una professione.

Per questo, progettiamo le lezioni per fornire le conoscenze a abilità base più importanti, sia quelle teoriche, sia quelle pratiche. Ci avvaliamo della collaborazione di esperti per strutturare programmi completi, che garantiscano degli sbocchi lavorativi concreti.

Nei nostri corsi di pasticceria imparerai come scegliere le materie prime, come preparare prodotti nel rispetto delle possibili allergie dei clienti, come impastare e farcire e come realizzare le principali ricette.

Non solo, grazie al programma regionale Dote Unica Lavoro, tutti i disoccupati fra i 30 e i 65 anni, domiciliati in Lombardia, possono iscriversi in modo totalmente gratuito. Per questi partecipanti sono disponibili, inoltre, tantissime ore di orientamento professionale, bilancio delle competenze e accompagnamento alla ricerca di lavoro.

Logo CLOM esteso

Il nostro lavoro si può fare in un solo modo:
insieme e con passione.

newsletter

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Iscriviti alla nostra newsletter!

Potrebbero interessarti:

Corsi di formazione CLOM
Corsi di formazione
Gratuiti e a pagamento; 100% orientati al ricollocamento lavorativo e alla formazione pratica e professionale. Investi sulle tue conoscenze.
Servizi per aziende CLOM
Servizi per le aziende

Consulenza personalizzata, affiancamento nell’inserimento di nuove
risorse e informazioni su finanziamenti per la crescita aziendale.

Servizi per privati CLOM
Servizi per i privati

Attività gratuite di coaching e bilancio delle competenze. Orientamento nella valorizzazione del profilo e delle potenzialità lavorative.

Vuoi saperne di più?