È possibile trasformare un obbligo di legge in opportunità? Sì! E con il Bando Formazione Continua oggi non solo è possibile, ma è anche senza costi!

Negli ultimi anni CLOM ha aiutato moltissimi imprenditori a valorizzare il proprio capitale umano.

E proprio da qui ha maturato l’idea di progettare un percorso formativo dedicato all’inclusione lavorativa in azienda di persone con disabilità. Un’opportunità imperdibile per tutte le organizzazioni intenzionate a rendersi più competitive e a promuovere il benessere lavorativo di tutti i dipendenti.

A dicembre tra l’altro sarà possibile accedere a questo corso a costo zero, grazie al finanziamento messo a disposizione da Regione Lombardia!

 

Il capitale umano come risorsa imprescindibile per il successo di un’azienda

Spesso ci chiediamo cosa renda un’impresa forte, e produttiva, e cosa possa aiutarla a diventare un’eccellenza nel proprio settore.

Certo, sono molti gli ingredienti necessari per raggiungere questo risultato: un goal setting adeguato, un buon piano di marketing e comunicazione, una rete di vendita ed un customer service importanti, solo per citarne alcuni.
In realtà però ciò che più di tutto determina il livello di un’azienda sono i suoi stessi lavoratori.

Le organizzazioni, infatti, sono fatte di persone, ciascuna con competenze, aspettative e necessità diverse.

Il tessuto socio-lavorativo attuale è connotato da team professionali eterogenei con relazioni sempre più fluide. Valorizzare le risorse umane diventa, in questo senso, fondamentale. Se l’ambiente di lavoro è accogliente, propositivo e motivante, l’incremento della qualità e della produttività saranno una logica conseguenza.

Questo importante concetto è valido per tutte le risorse, anche per le persone con disabilità.

 

Come gestire, allora, la presenza di lavoratori disabili?

Molti imprenditori hanno assunto persone appartenenti alle categorie protette per ottemperare agli obblighi di legge, ma faticano a dare loro un ruolo in azienda o a gestirne le necessità. Il processo di inclusione lavorativa non è per nulla scontato!

Questo costituisce un punto di attenzione non soltanto per la persona, ma anche e soprattutto per la stessa organizzazione: l’inclusione e la valorizzazione di questi lavoratori permetterebbe loro di lavorare più efficacemente, migliorando le proprie performance e diventando risorse ancora più preziose per l’azienda.

Certo, le persone con disabilità sono portatrici di differenze nel contesto lavorativo e necessitano, di conseguenza, di risposte organizzative ad hoc.
A questo scopo CLOM ha progettato un corso che attinge alla figura del Disability Manager per fornire a tutti i partecipanti strumenti utili con cui gestire e valorizzare il personale con disabilità, traendone reciproco beneficio.

 

Chi è il Disability Manager?

Quella del Disability Manager è una figura professionale che si pone come interlocutrice dei bisogni organizzativi aziendali e delle necessità portate dai lavoratori appartenenti alle categorie protette. Opera all’interno dell’ambito delle risorse umane adattandosi alle esigenze del contesto e alle richieste specifiche del personale disabile, intrattiene un dialogo costante con tutte le figure coinvolte nel mantenimento lavorativo delle figure fragili, dai responsabili HR fino ai dipendenti a cui le risorse vengono affiancate.

Il suo ruolo è indispensabile perché un’azienda moderna non può più prescindere dallo sviluppo del proprio capitale umano: promuovere la valorizzazione delle risorse con disabilità e la cultura dell’inclusone sostiene e favorisce anche il processo di crescita dell’impresa. Le organizzazioni, infatti, per essere al passo con i tempi, devono essere dinamiche, attente al benessere aziendale, flessibili e capaci di guardare alle differenze come valore. Questi elementi contribuiscono a migliorare la competitività dell’impresa sul mercato, rendendola più resistente ai cambiamenti sociali e maggiormente in grado di gestire in modo efficace le proprie risorse professionali.

 

Il corso di Disability Manager di CLOM e il finanziamento di Regione Lombardia

Il percorso formativo progettato da CLOM è rivolto a tutti coloro che intervengono nel processo di Disability Management, dall’attività di recruitment fino alla gestione delle risorse umane: responsabili HR, tutor aziendali, referenti di gruppi lavoro, colleghi del team di lavoro.

Inoltre, il corso è aperto a liberi professionisti che svolgo attività di consulenza esterna in materia di risorse umane.

 

Il corso, della durata di 40 ore, si svolgerà interamente online e partirà a dicembre.

 

Se stavi già pensando di intraprendere questo percorso ma sei rimasto bloccato dagli stravolgimenti dell’emergenza epidemiologica, questa è un’occasione che non puoi perdere.

Anche perché grazie al Bando Formazione Continua di Regione Lombardia, pensato proprio per questo tipo di formazione, potrai richiedere e ottenere il rimborso completo di tutte le spese sostenute!

Contattaci subito per sapere come accedere al finanziamento, per presentare la domanda in tempo (la scadenza è il 16 novembre) e per aggiudicarti un posto nel nostro corso!

Vuoi sapere come risparmiare sul personale?

Iscriviti per ricevere aggiornamenti su sgravi fiscali ed incentivi per le aziende!

Contatti

Contattaci